elements

28 03 2012

Confermata l’eccellente qualità della vendemmia 2011

Le caratteristiche dei vini della vendemmia 2011 confermano le previsioni e i dati raccolti nel mese di settembre. La scelta di anticipare la vendemmia dei vitigni bianchi si è rivelata vincente, viste le altissime temperature che si sono avute dalla metà di agosto alla metà di settembre.

Con l’anticipo della raccolta siamo riusciti a salvaguardare gli aromi delle uve a bacca bianca, ottenendo dei vini freschi, fruttati e agrumati, senza perdere la struttura acida ed estrattiva.

Per i vini rossi, viste le eccezionali condizioni sanitarie delle uve, siamo riusciti a raccogliere al massimo grado di maturità secondo gli obbiettivi desiderati per i vari vini. Quindi rossi di grande equilibrio olfattivo e gustativo, sia quelli destinati al consumo di annata, sia quelli destinati al lungo invecchiamento.

CONDIVIDI SU

Bella Scoperta: Spinelli al Vinitaly

Bella scoperta al Vinitaly

RESTA IN CONTATTO CON NOI

NEWSLETTER