it
elements

02 11 2011

Nuova cantina: gettate le fondamenta

Procedono a ritmo sostenuto i lavori per la realizzazione della nuova cantina, progettata per una grande capacità di produzione e stoccaggio.

Gettare le fondamenta è una fase cruciale in ogni impresa. Nei lavori di costruzione della nuova cantina, l’abbiamo oggi brillantemente superata: completato l’apparato fondale, si stanno ora realizzando i muri controterra che sostengono il terreno a monte. A buon punto anche la realizzazione delle opere infrastrutturali.
Insomma, i lavori procedono nel modo migliore, anche grazie all’impegno delle maestranze, coerente con l’importanza del progetto. Siamo appena all’inizio di una grande opera, ma già il profilo inconfondibile della nostra cantina prende forma: una “casa del vino” incastonata nella collina, ad esprimere architettonicamente il forte legame con il territorio che ci caratterizza. Come dice l’architetto Fiorenzo Valbonesi, che l’ha progettata, “è un tentativo di raccontare l’Abruzzo in una cantina di grandi dimensioni, cercando la migliore integrazione con l’ambiente”.

CONDIVIDI SU

È nato Ninnì - Imbottigliato…

Bella Scoperta: Spinelli al Vinitaly

RESTA IN CONTATTO CON NOI

NEWSLETTER